AMBROGIO SANELLI

L'azienda Ambrogio Sanelli nasce a Premana, paese tra le montagne dell’alta Valsassina dove l’attività estrattiva e la lavorazione del ferro hanno radici profonde, nel 1864, dall’idea del ripristino di una vecchia condotta d’acqua per produrre energia. Ambrogio Sanelli mette così in moto questa affascinante impresa: la produzione di ferri da taglio, utensili semplici e affidabili.

L'azienda nasce dall’acqua, dal ferro, dalla terra. In un territorio isolato, selvaggio e difficile, che al tempo stesso sa premiare la fatica e la fantasia, creare senso di appartenenza e voglia di fare. Un territorio imprenditoriale che sa trasformare i limiti geografici in punti di forza.

Ancora oggi, con la quinta generazione, continua questa appassionante esperienza familiare. L’incessante attività di ricerca e l’estrema passione per il lavoro mantengono l’azienda in costante evoluzione al fine di perseguire ancora al meglio l’obiettivo principe: produrre coltelli che siano strumenti di lavoro fidati e di qualità.

Pagina

L'azienda Ambrogio Sanelli nasce a Premana, paese tra le montagne dell’alta Valsassina dove l’attività estrattiva e la lavorazione del ferro hanno radici profonde, nel 1864, dall’idea del ripristino di una vecchia condotta d’acqua per produrre energia. Ambrogio Sanelli mette così in moto questa affascinante impresa: la produzione di ferri da taglio, utensili semplici e affidabili.

L'azienda nasce dall’acqua, dal ferro, dalla terra. In un territorio isolato, selvaggio e difficile, che al tempo stesso sa premiare la fatica e la fantasia, creare senso di appartenenza e voglia di fare. Un territorio imprenditoriale che sa trasformare i limiti geografici in punti di forza.

Ancora oggi, con la quinta generazione, continua questa appassionante esperienza familiare. L’incessante attività di ricerca e l’estrema passione per il lavoro mantengono l’azienda in costante evoluzione al fine di perseguire ancora al meglio l’obiettivo principe: produrre coltelli che siano strumenti di lavoro fidati e di qualità.